Parigi è magia.
Si percepisce eleganza ogni volta in cui si alza il naso per guardare un edificio.
L’ispirazione aleggia nell’aria ed ogni scorcio emoziona sempre come fosse la prima volta.
Per non parlare del tramonto, quando lungo la Senna tutto si tinge di arancio, o della notte con le sue mille stelle che si riflettono sulla città.

Ci sono mille motivazioni valide per scegliere Parigi come meta, e tra i tanti hotel che costellano la Ville Lumiere sicuramente il Millennium Hotel Paris Opera vanta altrettanti buoni motivi per essere scelto comecome luogo di soggiorno se lontani da casa.


Esplora la sezione “Wake Me Up At”, trovi consigli sulle strutture dove dormire in giro per il mondo


Sulla mappa lo trovo…

Lungo Boulevard Haussmann, a meno di dieci minuti a piedi dal paradiso dello shopping di alto livello delle Gallerie Lafayette e dall’Opera. In una delle zone più pulsanti della città.

Il dettaglio che lo rende unico è…

La sua storia.
Nasce infatti negli anni ’20 e tuttora mantiene l’eleganza innata di quel periodo.

Camminare sotto la cupola in vetro ti fa quasi sentire la musica di quegli anni riecheggiare in lontananza, così come l’arredamento con tocchi d’oro e cristallo.

Se mi affaccio vedo…

La vita pulsante del cuore Parigino.
L’enorme boulevard alberato su cui si aprono le ampie finestre è parte dell’immaginario collettivo.
Bellissimo restare ad osservare le persone ed i loro ritmi dal balcone in ferro battuto.
Il quartiere, così frenetico durante i giorni della settimana, si rivela tranquillo ed armonioso la domenica mattina.

Le stanze…

Al Millennium Hotel Paris Opera ci sono 5 tipologie di stanze, dalla Standard all’Executive Suite.
Alloggiare in quest’ultima, spaziosa ed elegante, è un’esperienza dentro il viaggio. L’impressione è quella di essere finita in un film. Un bellissimo film.

Le tende dorate ed i lampadari chandelier, i mobili di ogni stanza sono in linea perfetta con il mood dell’intero hotel, mantenendo ovviamente attenzione ai dettagli tecnologici e di utilità quotidiana.

A colazione…

Si può indugiare in una ricca colazione nella Brasserie Haussmann in stile Art Deco originale degli anni ’20 fino alle 10.00 di mattina, 11.00 nel weekend.

Legno scuro e luci calde fanno da padrone, ma la vetrata lungo il boulevard permette di sbirciare la città in movimento prima ancora di aver preso il caffè.

Se invece si è di fretta si può anche scegliere di prendere caffè e croissant al volo presso il Caffè Au, appena usciti dall’ingresso principale.

Se non ho voglia di uscire posso…

Si può prenotare una cena intima nel Restaurant La Bibliotheque.

Di sera infatti la zona biblioteca dell’Hotel viene celata da tende bianche e preparata per gli ospiti che gradiscono un’atmosfera calma e rilassata per il loro pasto, magari vicino al camino.

Oppure si può decidere di riservarla interamente e organizzarci un cocktail party!

dove dormire parigi hotel millenium opera

  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

dove dormire parigi hotel millenium opera

  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera
  • dove dormire parigi hotel millenium opera

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

DO U WANT LOVE LETTERS?
Iscriviti e ricevi una dose settimanale di scintillio direttamente nel tuo inbox!
Niente spam, promesso.