Se ti stai chiedendo perché dovresti fermarti a leggere questa guida di Venezia, è presto detto.

Qui non troverai gli indirizzi dei musei più famosi né i punti d’interesse turistici, queste sono tutte informazioni facilmente reperibili ovunque sul web.

Se sei qui vuol dire che abbiamo qualcosa in comune: che ci piacciono gli angolini segreti, i cafè luminosi, gli scorci fioriti e tutto ciò che ha un’anima ed un carattere unico.

Vivo a Venezia da quando avevo nove anni e non vedo l’ora di condividere con voi ciò che più amo di questa città.


Dove Mangiare


RISTORANTE
Chat Qui Rit
Indirizzo: Calle Tron San Marco, 1131, 30124 | Chat Qui Rit
La tradizione delle ricette Veneziane unita ad uno stile contemporaneo, con materie prime di stagione che arrivano dal mercato di Rialto
♥ Il menù cambia mensilmente.


RISTORANTE
Osteria alla Frasca

Indirizzo: Corte Carità, Cannaregio, 5176 30121 | Osteria La Frasca
Anche in questo caso si tratta di un angolo storico di Venezia, intatto dal 1903 quando è stato aperto come rivendita di vino. Rinnovata nel 2012 mantenendo intatto ogni dettaglio originale, ospita una cucina estremamente veneziana con prodotti che arrivano dal Mercato di Rialto e da orti locali.
♥ Il dettaglio che fa innamorare? Ovviamente la frasca (pianta ricca di foglie che tradizionalmente veniva piantata vicino all’ingresso delle osterie per far ombra) che accoglie gli ospiti e sotto cui si mangia d’estate.

RISTORANTE Taverna Al Remer Indirizzo: Sestiere Cannaregio, 5701, 30121 | Al Remer
Ricchi piatti della tradizione, è possibile ordinare à la carte oppure, a pranzo, scegliere la formula buffet.
♥ Il campiello in cui si trova l’ingresso a questa taverna è uno spettacolo di archi e scale, con un pozzo centrale. Sembra una perfetta location per l’inizio di una fiaba.


RISTORANTE
Al Timon

Indirizzo: Cannaregio, Fondamenta dei Ormesini, 2754 | Al Timon
Se avete voglia di mangiare un’ottimo piatto a base di carne il ristorante Al Timon è ciò che vi salverà. Una vera e propria Steak House veneziana.
♥ Il tocco in più? Poter bere l’aperitivo seduti sulla barca ormeggiata fuori dal locale.


UN PO’ DI DOLCEZZA
Pasticceria Tonolo

Indirizzo: Calle S. Pantalon, 3764, 30123 | Pasticceria Tonolo
È possibile trovare una vasta scelta di paste e dolci tipicamente italiane ed alcune specialità veneziane. Consigliate le “frittelle” (dolce tipico) durante il carnevale. Le classiche sono con crema, zabaione e “veneziane” ovvero con uvetta e pinoli, ma ci sono anche frittelle al cioccolato ed alle mele.
♥ Qui mi piace bere il caffè nelle tazzine di porcellana decorata.


UN PO’ DI DOLCEZZA
Pasticceria e Cioccolateria dal Mas

Indirizzo: Rio Terà Lista de Spagna, 149/B 30121 Cannaregio | Dal Mas
Un’attività portata avanti dal 1906, si tratta di una tappa obbligata per la colazione dove sarà difficile scegliere la brioches per via della varietà. Anche la sezione cioccolateria alla porta accanto vale una visita.
♥ Non ci sono posti a sedere ma la vasta scelta di cioccolatini, praline e dolcetti ripaga questa lacuna.


UN PO’ DI DOLCEZZA
Gelatoteca Suso

Indirizzo: Calle della Bissa, San Marco | Gelatoteca Suso
Se siete amanti del gelato è un posto da non perdere assolutamente. Una gelateria Gourmet per coni (o coppette) da passeggio che offre gusti strepitosi e di ottima qualità.
♥ Da provare assolutamente il Manet fatto con gianduia, crema di pistacchio e sale (gusto premiato dal New York Times)


UN PO’ DI DOLCEZZA
Cioccolato di Vizio Virtù

Indirizzo: Calle Forneri, 30122 | Vizio Virtù
Imbarazzo della scelta in materia di cioccolato, qui praline e tavolette vantano i gusti più particolari e ricercati.
♥ Interessante la possibilità di prenotare un corso di cioccolata oppure una degustazione guidata.


UN PO’ DI DOLCEZZA
Il gianduiotto alla gelateria Da Nico

Indirizzo: Fodamenta Zattere, 922, 30123 | Da Nico
Amate i dolci e siete alla ricerca di un gusto tipico di Venezia? Bene, allora recatevi da Nico e assaggiate il vero Gianduiotto. Si tratta di un “trancio” di gelato al gianduia solido immerso in una coppa di panna montata.
♥ È possibile gustarlo seduti ai tavolini esterni affacciati sul canale della Giudecca se la giornata lo consente, ma c’e anche la versione da passeggio.


ESPERIENZE FOODIE
Il Bellini all’Harry’s Bar

Indirizzo: Calle Vallaresso, 1323, 30124 San Marco | Harry’s Bar
Si tratta di un cocktail creato mixando prosecco, polpa frullata e succo di pesca bianca. Fu inventato da Giuseppe Cipriani, capo barista dell’Harry’s bar, ecco perchè berlo qui. Per via del suo colore rosato che ricordò a Cipriani il colore della toga di un santo in un dipinto del pittore Giovanni Bellini, egli nominò il cocktail Bellini.
♥ L’Harry’s Bar di Venezia era uno dei locali favoriti da Ernest Hemingway, Sinclair Lewis e Orson Welles.


ESPERIENZE FOODIE
Il rito del thè al Metropole Hotel

Indirizzo: Riva degli Schiavoni, 4149, 30122 | Metropole Hotel
Oltre ad essere un prestigioso Hotel il Metropole, all’interno del suo Oriental Bar, prepara il rito del tè ogni pomeriggio durante il periodo invernale. La scelta di pregiati tè è molto ampia e si tratta di un luogo unico dove passare una pausa rilassante diversa dal solito.
♥ Per saperne di più ecco un articolo che ho scritto a riguardo.


ESPERIENZE FOODIE
Il
Chicchetti Tour
Se sognate di fare un giro di bacari per assaggiare i tipici cicchetti e bere qualche ombra (di vino) ma non sapete che locali scegliere, il tour organizzato da Urban Adventures fa per voi.
♥ Dura due ore e mezzo e comprende anche una traversata del Canal Grande in gondola.

 


Dove Dormire


APPARTAMENTO DI DESIGN
Casa Flora

Indirizzo: San Marco 2313, 30124 Venezia | Casa Flora
Ogni dettaglio della progettazione di Casa Flora è studiato fin nei minimi particolari. Ogni pezzo d’arredamento interno a questo appartamento è personalizzato da artigiani locali. Non c’è un angolo di questa casa che non mi faccia impazzire, il design lineare e contemporaneo, la luce, gli spazi.
♥ Interessanti le offerte proposte al momento della prenotazione, come workshop di cucina e wine tasting class.


HOTEL & APPARTAMENTI
Più che altro un’esperienza: Venissa

Indirizzo: Fondamenta S. Caterina 3 30170 Isola di Mazzorbo | Venissa
Ci sarebbe davvero tanto da dire su Venissa, per questo vi rimando al loro sito. Situata sull’isola di Mazzorbo Venissa è ristorante, osteria, tenuta in cui si coltivano i prodotti che vengono cucinati e dove si produce il vino. Per gli alloggi è possibile scegliere di dormire a Mazzorbo, nelle camere all’interno della vigna murata, o appena al di là del ponte in una delle case colorate dell’isola di Burano
♥ Un modo di vivere Venezia completamente diverso dal solito.


HOTEL
Palazzina G

Indirizzo: San Marco 3247, 30124 Venezia | Palazzina G
In ogni angolo della struttura vive uno stile originale e particolarissimo creato dall’estro del designer ed architetto francese Philippe Starck. Da provare anche il ristorante dove assaggiare menù a tema realizzati attorno al pregiato Champagne Krug. Vengono organizzate diverse attività come l”Aperitivo on board” con ottimi vini locali o spritz e un cestino di prelibatezze a bordo di un gioiello della navigazione.
♥ La colazione è servita fino alle 14.


HOTEL
Ca’ Nigra

Indirizzo: Santa Croce 927, 30135 Venezia | Ca Nigra
Due giardini, quello delle Rose sul Canal Grande e quello dei Gelsomini tra alberi secolari. Camere che fondono design contemporaneo alla tradizione e atmosfera romantica che governa la struttura. Una chicca per gli innamorati di tutto il mondo.
♥ Si trova a due passi dalla stazione dei treni.


HOTEL
Oltre il giardino

Indirizzo: Fondamenta Contarini San Polo 2542 | Venezia 30125 | Oltre il Giardino
Design semplice e curato che unisce tradizione a contemporaneo per le stanze di questo hotel nel cuore della città. L’impressione è quella di essere riservato ed elegante, che fa sentire come a casa.
♥ La chicca è il bellissimo il giardino con ulivi dove in primavera ed estate si può fare colazione.


Cosa Fare


CITY VIEW
Guardare il tramonto da una delle posizioni migliori

Il tramonto è magico ovunque, ma a Venezia un po’ di più. Ecco perchè ho scritto un articolo in cui potete trovare i punti migliori per osservare il tramonto a Venezia
♥ Il mio preferito è quello di Fondamenta Cannaregio perchè si trova in una zona residenziale quindi solitamente libera dai turisti.


CITY VIEW
Ammirare Venezia dall’alto

Indirizzo: Piazza San Marco, info su Basilica di San Marco
Probabilmente tutti coloro che vengono a Venezia hanno in mente di vedere il Campanile di San Marco, non tutti però pensano all’opportunità di salire e godere di una vista a 360° su Venezia dall’alto.
♥ A mio avviso le città dall’alto regalano un’emozione in più.


CITY VIEW
Perdersi tra le calli

Se non ci si perde almeno una volta tra le calli non si può dire di essere stati davvero a Venezia.
♥ Solo in questo modo è possibile scoprire scorci segreti, angoli nascosti e viste mozzafiato.


CITY VIEW
Una giornata a Burano

Indirizzo: Isola di Burano
Burano è famosa per le case variopinte affacciate sui canali e per il merletto. Indicata come una dei 10 luoghi più colorati al mondo. Tutti rimangono affascinati dal campanile storto, dalla calma con cui le anziane signore ricamano il merletto mentre chicchierano tra di loro. Qui è possibile mangiare il ghiozzo, un pesce lagunare
♥ Sembra di essere trasportati indietro nel tempo.


RELAX
Godersi una pausa caffè alla Serra dei Giardini

Indirizzo: Viale Giuseppe Garibaldi, 1254
Una vera e propria serra all’intero della quale è stata creata una caffetteria. Qui è possibile comprare fiori e piante ma anche fermarsi per un caffè, per una pausa pranzo o per una merenda.
♥ Ciò che amo di questo posto è la luce che entra dalle ampie vetrate e l’atmosfera rilassata che si respira.


RELAX
Alla GOCO spa su un’isola privata

Indirizzo: Isola delle Rose, Laguna di San Marco| GOCO Spa Venice
Non bisogna alloggiare per forza presso l’Hotel JW Marriott di Venezia sull’Isola delle Rose per poter prenotare un paio d’ore di completo relax nella Goco Spa. Qui tra una sauna e due bracciate nella piscina di acqua riscaldata affacciata sullo skyline di Venezia è possibile ricaricare le batterie.
♥ L’isola è raggiungibile da piazza San Marco grazie ad una navetta gratuita.


SHOPPING
Innamorarsi alla Libreria Acqua Alta

Indirizzo: Calle Longa S. Maria Formosa, 5176/b, 30122 Castello
Una delle librerie più antiche, unica perchè piena di libri usati e nuovi accatastati in ogni angolo. Ci sono gatti che gironzolano e dormono sulle pile di volumi mentre sul retro una piccola corte affaccia su un canale, visibile solo salendo una scala fatta a sua volta interamente di libri.
♥ Qui vere e proprie gondole cambiano funzione e accolgono romanzi e manuali.


SHOPPING
Il mercatino dei Granai

Indirizzo: Giudecca 10 Venezia | Mercato dei Granai
Una mostra mercato dell’artigianato locale in una bellissima location: gli Antichi Granai della Repubblica. Dalle 17.30 happy hour.
♥ Per rimanere aggiornati sulle date bisogna dare uno sguardo alla pagina Facebook.


SHOPPING
Il Fondaco dei Tedeschi

Indirizzo: Ponte di Rialto, Venezia | Il Fondaco dei Tedeschi
Hanno discusso per anni sulla potenziale ristrutturazione dello storico Fontego dei Tedeschi e finalmente nel 2016 questo gioiello nel cuore di Venezia ha riaperto le porte in veste di store di lusso. Qui vengo quando ho voglia di regalarmi qualcosa di speciale.
♥ Venite qui anche per uno sguardo su uno degli affacci più belli sui tetti di Venezia: accesso gratuito alla terrazza dell’ultimo piano rivolta sul Ponte di Rialto ed i due bracci del Canal Grande.


ARTE E STORIA
Un aperitivo al Guggenheim

Indirizzo: Dorsoduro, 701-704, 30123 Venezia
Durante i mesi di Maggio e Giugno il museo Peggy Guggenheim ospita gli aperitivi più chic e social in collaborazione con Aperol Spritz. Con il biglietto d’ingresso si ha diritto a due drink da consumare tra il giardino e le opere d’arte.
♥ Divertimento ed arte nello stesso luogo


ARTE E STORIA
Mettersi in postazione sul Ponte dei Pugni
Indirizzo: Ponte dei Pugni, 30123 Venezia
Il Ponte dei Pugni presenta sui quattro vertici della pavimentazione quattro impronte di piedi in pietra d’Istria (la pietra bianca che si vede in giro per la città). La storia narra che su questo ponte avvenissero degli scontri e delle lotte tra esponenti di fazioni rivali interne alla città.
♥ Fa parte delle piccole curiosità che a mia volta amo scoprire nelle città che visito.


ARTE E STORIA
Fare un giro allo squero

Indirizzo: Squero San Trovaso – Dorsoduro 1097 – 30123 | Squero San Trovaso
Lo squero è il nome storico e tradizionale per il cantiere di imbarcazioni a remi a Venezia, il più caratteristico è quello di San Trovaso dove vengono organizzate anche visite guidate.
♥ Carina l’idea di organizzare una gita in bragozzo storica imbarcazione da pesca della Serenissima.


ARTE E STORIA
Fare un giro del ghetto e vedere le sinagoghe

Indirizzo: Campo di Ghetto Nuovo, 2902/b, 30121
Il primo ghetto è stato proprio quello di Venezia: il ghetto Ebraico in cui tuttora l’atmosfera che regna è leggermente diversa rispetto al resto della città, più isolato e tranquillo con ristoranti kosher. Si trova nel sestriere di Cannaregio.
♥ Volendo è possibile visitare anche il museo ebraico.


ACTIVE
Pattinare sul ghiaccio in campo San Polo

Indirizzo: Campo San Polo | Campo San Polo
Ovviamente si tratta di un’attività invernale, ma è una bella esperienza per chi decide di vivere lo spirito natalizio veneziano. A partire dal periodo delle feste infatti in Campo San Paolo (il più grande) viene allestita una pista da pattinaggio sul ghiaccio.
♥ Pensate che in questo campo moltissimi anni fa, periodicamente, veniva allestito anche un circo.


ACTIVE
Fare una pedalata al Lido
Indirizzo: Lido di Venezia
Il lido di Venezia si raggiunge solo tramite acqua, con vaporetto, taxi o ferryboat (dal Tronchetto). Oltre per la Mostra del Cinema è famoso per essere la spiaggia dei veneziani. D’estate noleggiare una bicicletta e raggiungere le spiagge per qualche ora di sole può essere un buon modo di passare un pomeriggio.
Qui è spiegato come poter noleggiare una bici in bike sharing tramite il comune di Venezia.


CURIOSITÀ
Guardare il Palazzo Ducale come un condannato a morte

Indirizzo: Piazza San Marco, 1, 30100 (tratto da Vanity Fair)
Due colonne del loggiato superiore del palazzo sono rosa, mentre le altre sono bianche. Un dettaglio piuttosto evidente di giorno, eppure sembra che in Piazza San Marco pochi si interroghino sul perchè. Si racconta che in quel punto il Doge prendeva posto per annunciare le sentenze di morte ed il patibolo veniva collocato tra quelle due colonne di fronte alla Torre dell’Orologio, in modo che il condannato potesse vedere l’ora esatta della sua fine. Il rosa ricorderebbe il colore del sangue.
♥ Perfetto da raccontare agli amici se si decide di trascorrere a Venezia la notte di Halloween.


CURIOSITÀ
Il supermercato dentro l’ex Teatro
Indirizzo: Campiello De L’Anconeta 1944, 30121 Venezia
Così strano per una città come Venezia vedere uno spazio storico restaurato per un utilizzo completamente slegato dall’arte e dalla storia. Io personalmente ho molto apprezzato l’apertura di un supermercato Despar all’interno dell’ex Cinema Italia, uno spazio restituito ai cittadini.
♥ L’atmosfera surreale che si respira

 

DO U WANT LOVE LETTERS?
Iscriviti e ricevi una dose settimanale di scintillio direttamente nel tuo inbox!
Niente spam, promesso.