Su di me

Hello! Chic meeting you here

Benvenuta nel mio mondo virtuale.
Ti trovi su un’”Isola che non c’è”, nata da una sfida con me stessa nel 2010 e diventata nel tempo un
contenitore di ispirazioni che spaziano dalla moda al beauty, dai viaggi alla vita di ogni giorno.
Il tutto vissuto e raccontato da un punto di vista femminile, chic e con attenzione al dettaglio.
Sono estremamente grata che ti trovi qui.


“SOLO CON IL TEMPO HO REALIZZATO CHE CIÒ CHE STAVO FACENDO
ERA PROVARE AD AVVICINARMI ALLA VERSIONE DI ME STESSA CHE VOLEVO ESSERE,
E CHIC NEVERLAND È LA TESTIMONIANZA DEL MIO PERCORSO PER RAGGIUNGERLA.

PENSO CHE TUTTI ABBIAMO, IN VERSIONI DIVERSE, UN’IDEA DI NOI STESSI CUI ASPIRIAMO.
CONDIVIDENDO IL PERCORSO PER RAGGIUNGERE LA MIA
SAREI FELICE SE ANCHE SOLO UNA PERSONA FOSSE STATA ISPIRATA A FARE ALTRETTANTO


 

È stato infatti nell’Agosto del 2010 che per la prima volta ho cliccato sul pulsante “pubblica” di Blogger.
Avevo da poco ricevuto il mio primo computer ed ero appena entrata nel mondo di internet,
ma dopo qualche mese di navigazione in rete ho deciso di aprire uno spazio virtuale tutto mio.
Difficile in quei giorni immaginare che tutto ciò sarebbe potuto diventare un lavoro vero e proprio.

 

Il motivo che quell’estate mi ha spinta ad iniziare questo percorso l’ho capito solo con il tempo.
Solo con il tempo infatti ho realizzato che ciò che stavo facendo era provare ad avvicinarmi alla versione di me stessa che volevo essere,
e CHIC NEVERLAND è la testimonianza del mio percorso per raggiungerla.
Penso che tutti abbiamo, in versioni diverse, un’idea di noi stessi cui aspiriamo.
Condividendo il percorso per raggiungere la mia, sarei felice se anche solo una persona fosse stata ispirata a fare altrettanto.

 

Ho iniziato a postare foto di come mi vestivo non per essere d’ispirazione agli altri, ma a me stessa.
Avevo un’idea di me stessa in mente.
Un’idea di ciò che sarei voluta essere, degli abiti che avrei voluto indossare, di come avrei voluto vivere la mia vita.
Ma la quotidianità di una studentessa di architettura, scarsa di occasioni ed eventi speciali, mi riportava sempre ai soliti jeans.
Ponendomi come obiettivo il “dover” scattare foto per il mio blog avevo una spinta in più verso la direzione che volevo prendere,
quella che per pigrizia veniva sempre rimandata.

 

In quel mondo appena nato le cose si sono sviluppate in fretta:
i primi eventi, le prime collaborazioni, i primi lavori con brand che ero abituata ad apprezzare da consumatrice,
i primi inviti alle sfilate delle fashion week di Milano a
 pochi mesi dalla messa online del sito
mi hanno fin da subito incoraggiata a
 portare avanti quello che stavo facendo.
Anche senza sapere esattamente di cosa si trattasse.

 

Dopo essermi laureata ho deciso fosse arrivato il momento di lasciare respirare a pieni polmoni
questo piccolo mondo virtuale che avevo creato e che già dall’inizio mi aveva dato tanto.

Da quel momento CHIC NEVERLAND è diventato il mio lavoro a tempo pieno.

 

Attualmente la mia presenza online conta quasi un decennio.
Ho sviluppato la mia attitudine a comunicare attraverso fotografie e come scrittrice,
il branding dei miei canali a sua volta è evoluto nel tempo trovando un’identità per nulla forzata
che è il risultato di ciò che sono, penso, faccio.

Moda, beauty, viaggi: CHIC NEVERLAND non è settoriale in quanto ad argomenti e temi.
È piuttosto la voce narrante ciò che individua la personalità dei contenuti.
Una voce spontanea e romantica, con un’animo femminile ed un’attenzione alle cose belle.

 

Poter lavorare ogni giorno a progetti creativi diversi è incredibilmente stimolante per me.
Viaggiare e raccontare, ideare contenuti, vedere pensieri e idee nate nella mia testa diventare realtà tangibile
(come le Little Chic Travel Experience ad esempio) è per me la gratificazione più grande.
E tutto ciò fin qui è stato possibile sia grazie al supporto di brand che hanno creduto in me,
sia grazie a te che stai leggendo queste parole ed hai deciso di passare qualche momento della tua giornata in mia compagnia.

Non riesco a stare ferma, quindi sicuramente questo non è un punto d’arrivo ma è solo parte del percorso,
chissà cosa starò facendo domani?

with ♥ Sarah

DO YOU WANT LOVE LETTERS?
Iscriviti e ricevi una dose settimanale di scintillio direttamente nel tuo inbox! Inoltre ogni venerdì è #FridayIsBeautyFull: contenuti inediti a tema beauty.
Niente spam, promesso.