Skip to content

ChicNeverland


La Pasta di Camerino porta i sapori marchigiani da Eataly, nel cuore di Milano

La Pasta di Camerino porta i sapori marchigiani da Eataly, nel cuore di Milano

Sapori Marchigiani e tradizione in scena da Eataly con la Pasta di Camerino

Per tutto il mese di Aprile da Eataly Smeraldo a Milano è stato possibile trovare espressione della tradizione culinaria marchigiana, da gustare attraverso le ricette del giovane cuoco Andrea Giuseppucci, realizzate con il supporto di prodotti genuini come la Pasta di Camerino.

Il progetto “Le mie Marche” di Andrea Giuseppucci, sostenuto da la Pasta di Camerino

L’obiettivo di questo progetto è quello di far uscire dalla circoscrizione territoriale la tradizione culinaria marchigiana e far conoscere a quante più persone possibili i sapori genuini, la storia e la cultura di questa zona, duramente colpita dal terremoto nell’ultimo periodo.

Ecco perché un menù creato ad hoc è stato introdotto per tutto il mese di Aprile da Eataly Smeraldo a Milano, dopo aver fatto tappa a Torino e Firenze.

Il 10 Aprile ho assistito allo show cooking ed assaggiato in prima persona la ricetta cucinata al momento da Andrea GiuseppucciTagliolino marchigiano all’uovo con baccalà, olive e patate.
Questo piatto creato a partire dalla pasta all’uovo tradizionale marchigiana, la Pasta di Camerino, ha voluto mettere in evidenza come si possano ottenere risultati eccellenti a partire da pochi semplici ingredienti ed avendo materie prime di ottima qualità.

La Pasta di Camerino: tradizione e gusto

In questo prodotto si ritrovano le mani della nonna che impastano e stendono la sfoglia, i sapori che riunivano attorno al tavolo la famiglia, la semplicità di una vita fatta di amore, passione e genuinità.
La tradizione de la Pasta di Camerino porta avanti i valori della famiglia Maccari, dove la qualità è sempre stata al primo posto.
I punti fissi della realizzazione del prodotto?

1 – Ingredienti: Semola di grano duro di prima estrazione, uova fresche di categoria A, né acqua né additivi;
2 – Trafilatura: al bronzo;
3 – Essiccazione: lenta ed a basse temperature.

Non ho potuto non appassionarmi, la Pasta di Camerino mi ha fatto conoscere più di una ricetta: mi ha raccontato una storia tra gusto e tradizione. 

eventi da eataly milano con la pasta di camerino cooking show con la pasta di camerino da eataly milano la pasta di camerino promuove eventi da eataly milano  andrea giuseppucci prepara la pasta di camerino ricetta di andrea giuseppucci con la pasta di camerino preparazione ricetta di andrea giuseppucci con la pasta di camerino la pasta di camerino al ristorante di eataly milano ad aprile

1 comment

  • Daniela

    maggio 29, 2017

    bello!

Lascia un commento