Skip to content

ChicNeverland


Edimburgo da mattina a sera: una giornata in 7 esperienze

Edimburgo da mattina a sera: una giornata in 7 esperienze

Gli indirizzi per vivere il meglio di Edimburgo in un giorno

Al termine del viaggio in Scozia on the road legato alla campagna OMGB di Visit Britain, io e la mia compagna di avventura abbiamo avuto l’occasione di scoprire Edimburgo in un giorno attraverso alcune tappe un po’ particolari in giro per la città.

Questo post non ha la pretesa di essere una guida esaustiva su Edimburgo, ci vorrebbero ben più di 24h per poterla visitare approfonditamente e per conoscere tutti gli aspetti necessari a farsi carico di tale impegno. I miei sono consigli in pillole, come sempre dall’animo un po’ chic, per individuare alcune tappe interessanti se si ha modo di visitare Edimburgo in un giorno.

24 ore a edimburgo: ecco cosa vedere

Edimburgo in un giorno ora per ora

1 – Ore 8.30 – Risveglio in hotel con colazione scozzese

Fatta eccezione per gli anni ahimè ormai lontani in cui frequentavo le scuole medie, per me iniziare la giornata senza fare colazione è un sacrilegio. Se per di più mi trovo in viaggio il primo pasto della giornata spesso è quello che più mi da soddisfazione. 

Se dovrete trascorrere un giorno ad Edimburgo ecco due hotel in cui alloggiare che, tra le molte altre caratteristiche positive, offrono una colazione in grado di farvi sperare di non avere altri impegni per il resto della giornata.

The Glasshouse Hotel offre la colazione all’interno di una sala interamente vetrata ed affacciata sull’esterno, oltre ad avere una vasta selezione per quanto riguarda il buffet è possibile ordinare la scottish breakfast di cui vi ho parlato nel post dedicato a cosa mangiare in Scozia.

Anche il Radisson Blu Hotel offre entrambe le possibilità per la colazione, scelta a buffet ed ordine à la carte, e la vasta scelta di acque aromatizzate ed il salmone sono assolutamente da provare.

2 – Ore 10.30 – Verso Circus Lane per scattare la foto che farà furore sul vostro instagram

Come vi ho raccontato più volte, quando visito una città per la prima volta preferisco muovermi a piedi il più possibile in modo da osservare ciò che mi circonda piuttosto di spostarmi con i mezzi e trovarmi catapultata da una parte all’altra senza un filo conduttore.
Ecco perché vi consiglio di raggiungere questa tappa camminando, magari passando per Prince Street, una delle principali vie per lo shopping ad Edimburgo dove trovare Primark, Urban Outfitters ed altri grandi brand.

Circus Lane è una piccola stradina curva all’interno di una zona residenziale ed è stata individuata come la strada più bella e fotografata dell’intera città. Il luogo perfetto per uno scatto da pubblicare sul vostro profilo instagram, farà sicuramente furore.

Shopping tip. In questa zona ho scovato un piccolo negozio di accessori che mi ha colpito fin dalla vetrina piena di decorazioni e quadretti motivazionali, stampe ed ananas proprio come piace a me, si chiama Willow Boutique.

3 – Ore 13.00 – Pranzo da Home, tra Scozia e Francia con una mission solidale

Il locale colpisce al primo sguardo: ampie sale con finiture in legno ed arredamento curato, luci e scritte di design, un menù dai sapori scozzesi con influenza francese ed una mission interessante.
Solo dopo essere entrati si scopre infatti che qui è possibile pagare in anticipo un pranzo per i senzatetto. Dalle 3 alle 5 il ristorante apre appositamente per loro, ed a loro offre anche possibilità di training ed inserimento lavorativo. Anche lo chef Michelin Martin Wishart supporta l’attività come guest chef periodicamente.

Home Restaurant, 7-8 Queensferry St, Edinburgh, EH2 4PA.

4 – Ore 15.00 – Un classica passeggiata lungo la Royal Mile

Si tratta di un classico punto d’interesse presente all’interno di ogni guida, non è di sicuro un luogo nascosto che vi rivelo per la prima volta. Se avete occasione di visitare Edimburgo in un giorno, però, percorrere la Royal Mile fino al castello è una delle cose da fare assolutamente. Non vorrete tornare a casa senza aver visto il luogo più iconico della città e senza esservi imbattuti una almeno un suonatore di cornamusa in kilt.

5 – Ore 17.00 – L’afternoon Tea al Waldorf Astoria

Vi ho già ampiamente parlato della cerimonia dell’Afternoon Tea all’interno del post su cosa mangiare in Scozia, ma non potevo non farne cenno anche qui. Assolutamente una delle esperienze da non perdere visitando Edimburgo in un giorno.

6 – Ore 19.30 – Il tramonto con vista dall’alto su Edimburgo: Calton Hill

Forse la vista dall’alto su una città è una fissazione di chi ama fotografare, o forse semplicemente un mio pallino dato che mi sembra di riuscire a capire meglio un luogo se riesco a comprenderlo interamente con lo sguardo. Sono sicura però che la vista dall’alto su Edimburgo sia in grado di emozionare chiunque ed il posto migliore per goderne è proprio la Calton Hill, magari proprio all’ora del tramonto.

7 – Ore 20.30 – Cena al The Dine con degustazione di Wiskey

L’ambiente è ricercato ed elegante, l’atmosfera è rilassata e chic. La musica lounge in sottofondo mette a proprio agio e le lucine che decorano l’albero che spunta nel centro della sala ristorante creano un gioco visivo d’effetto. Il luogo perfetto per concludere una giornata ad Edimburgo.

In questo locale non solo è possibile gustare piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna, è possibile anche degustare molte tipologie di whisky diverse e partecipare a vere e proprie masterclass che hanno come protagonista questo nettare di cui gli scozzesi vanno molto fieri.

The Dine, Saltire Court, 10 (1F) Cambridge Street, Edinburgh.

edimburgo in un giorno: vedere circus lane
Circus Lane: la via più fotografata di Edimburgo

edimburgo in un giorno: punti d'interesse cosa fare in un giorno a edimburgo la via più fotografata di Edimburgo è circus lane dove fare shopping a edinburgh dove mangiare a edimburgo un giorno a edimburgo: ecco cosa vedere cose da fare a edimburgo in un giorno consigli per visitare edimburgo in un giorno cosa vedere a edimburgo in un giorno cosa fare a edimburgo in un giorno

Lascia un commento