Probabilmente sono di parte, anzi è quasi sicuro.
Dopo esserci stata per la prima volta nel gennaio 2017 sono rimasta stregata dalle Cotswolds e non aspettavo altro che il momento giusto per tornarci.

Ho approfittato di questa seconda visita nella campagna inglese per scoprire località che durante il primo viaggio, per motivi di tempo, non avevo visto.

Scegliendo come periodo giugno, inizio d’estate, ho trovato uno scenario completamente diverso ma altrettanto incantevole. Non era infatti il momento di caminetti scoppiettanti come la volta precedente, ma di fiori ad ogni angolo e splendide giornate di sole.

Il soggiorno nelle Cotswolds non avrebbe potuto iniziare in modo migliore, l’ho capito subito non appena varcata la soglia del The Lygon Arms a Broadway.

I 600 anni di storia di questa struttura si percepiscono al primo sguardo, già nella hall dagli spessi muri in pietra aspettando di fare check-in.
Un’atmosfera accogliente e calda che fa capire di essere arrivata a casa, lontano da casa.


Vuoi organizzare un viaggio nelle Cotswolds in autonomia? Scopri qui come fare


dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-20

Sulla mappa lo trovo…

Lungo la via principale della ridente cittadina di Broadway, nelle Cotswolds.

Il dettaglio che lo rende unico è…

La storia che si respira in ogni angolo della struttura, declinata in una sensibilità nell’accoglienza in grado di mettere a proprio agio l’ospite e di farlo sentire a casa.

La cordialità del personale, la comodità degli spazi comuni articolati in modo da regalare privacy anche a chi avesse voglia di sedersi per qualche minuto su un divano in pelle nell’edificio principale.
La storia in questo luogo regala solamente un’aspetto seducente, ma porta con sé la maestria dell’ospitalità.

Se mi affaccio vedo…

La vista cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Non lo si direbbe a prima vista ma The Lygon Arms è davvero vasto.

La mia vista preferita durante il soggiorno è stata quella sulla corte interna al momento del tramonto, quando le luci sull’immenso albero hanno cominciato ad accendersi.

Le stanze…

Le tipologie di stanze al The Lygon Arms sono 6, tutte estremamente cosy ed accoglienti, tra cui una serie di Junior e Courtyard Suites oltre a 3 speciali Master Suites.
Pensare che all’interno di una di queste, la Charles I Suite, ha persino alloggiato Re Charles I.

Io personalmente ho dormito nel comodissimo letto di una Courtyard Suite, ed è stato un sogno prima ancora di chiudere gli occhi.

La qualità di tessuti e materiali, l’attenzione al dettaglio nell’accoglienza, lo spazio esterno con tavolino in legno dove ho bevuto un tè ne pomeriggio circondata dal verde.
Ogni piccola sfaccettatura contribuisce a rendere il soggiorno piacevole, proprio come sentirsi a casa.

A colazione…

Al The Lygon Arms la colazione viene elegantemente servita nella sala ristorante, tra tavoli in marmo bianco ampi soffitti ed una splendida luce che entra dalle vetrate affacciate sulla cittadina di Broadway.

Una cold breakfast a buffet è disposta su un mobile in legno scuro, mentre deliziosi piatti à la carte si possono ordinare direttamente al tavolo.
Granola, viennoiserie, salmone affumicato e molti altri sapori (come una selezione di formaggi locali) fanno bella mostra di sé ed invitano a riempire il proprio piatto. Meglio però non esagerare altrimenti non resterà spazio per il french toast, assolutamente consigliato.

Se non ho voglia di uscire qui posso…

Indugiare tra spa e piscina coperta, oppure sorseggiare una tisana nella terrazza dello spazio benessere sicuramente sono ottime idee di rientro da una lunga passeggiata nella campagna inglese, fatta magari indossando un paio di Hunter che la struttura mette a disposizione dei clienti.

Se invece si ha voglia di bere qualcosa sono 3 i bar in cui sedersi a gustare un cocktail.

L’afternoon tea è sicuramente un’altra saggia scelta. Durante la bella stagione i tavolini nella corte interna, sotto il maestoso albero, sono la scenografia perfetta.

Ovviamente cenare al Lygon Bar & Grill. Gusti locali e tradizionali con un tocco gourmet serviti nella stupenda sala ristorante dall’altissima volta a botte. Tutti i prodotti sono rigorosamente freschi e locali.

Infine consiglio di fermarsi a leggere un libro nel “giardino segreto” che si snoda alla fine della courtyard.
Rose, archi verdi e grandi alberi ritagliano uno spazio fuori dal mondo.


Esplora la sezione “Wake Me Up At”, trovi consigli sulle strutture dove dormire in giro per il mondo


dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway

  • lygon arms ristorante
  • lygon arms
  • lygon arms colazione
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-23

dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-19

  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-22
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-21
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-18
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-17

dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-13

  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-16
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-15
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-14
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-12
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-11
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-6
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-10
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-5
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-4
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-3
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-7
  • dove dormire nelle cotswolds lygon arms broadway-8

SalvaSalva

SalvaSalva

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

DO U WANT LOVE LETTERS?
[:it]Iscriviti e ricevi una dose settimanale di scintillio direttamente nel tuo inbox![:]
Niente spam, promesso.