Skip to content

ChicNeverland


Una escapade-guidata nella campagna inglese: vivere le Cotswolds in modo easy

Una escapade-guidata nella campagna inglese: vivere le Cotswolds in modo easy

Ecco come fare per visitare la campagna inglese fuori Londra senza bisogno dell’auto

Vi ho raccontato come organizzare in autonomia un viaggio nella campagna inglese ma sono consapevole che non tutti amano guidare e pianificare tappe, eccomi quindi con qualche consiglio per poter visitare la campagna inglese fuori Londra nel modo più easy e comodo possibile.
Si tratta di un itinerario pensato proprio per chi ha in mente una fuga più breve rispetto a quella raccontata precedentemente, magari come gita fuori porta durante un viaggio a Londra.

Due giorni nelle Cotswolds con partenza da Londra: step dell’itinerario

  • 1 – Partenza in treno dalla stazione Londra Paddington;
  • 2 – Arrivo alla stazione di Moreton in Marsh;
  • 3 – Partecipazione a Secret Cottage Tour o Cotswolds Mistery Tour. Sono in grado di catapultare gli ospiti nello spirito della campagna inglese tra afternoon tea all’interno di cottage privati e scorci altrimenti irraggiungibili;
  • 4 – Soggiorno presso una delle caratteristiche locande di Moreton in Marsh;
  • 5 – Visita in autonomia al villaggio;
  • 6 – Rientro a Londra.
(continua sotto)

villaggi da visitare in inghilterra

1 e 2 – Partenza in treno dalla stazione Londra Paddington e arrivo alla stazione di Moreton in Marsh

Come ho già raccontato, il mezzo che vi permetterà di raggiungere ogni angolo delle Cotswolds è l’automobile. Ciò non toglie che possiate raggiungere facilmente alcuni villaggi della campagna inglese fuori Londra anche in treno.
Le principali connessioni sono indicate tra le informazioni su come arrivare nelle Cotswolds riportate all’interno del sito ufficiale dell’ente del turismo. Tuttavia per l’itinerario pensato in questo caso vi basterà sapere che dalla stazione Londra Paddington un treno vi condurrà direttamente a Moreton in Marsh, villaggio nel cuore delle Cotswolds.
La durata del viaggio è di circa 1.30h, tempo in cui vi sarà possibile sbirciare il panorama dal finestrino e vedere i primi cottages in pietra scorrere davanti ai vostri occhi mentre pregustate la giornata.

(continua sotto)

tour organizzato nella campagna inglese fuori Londra

3 – Partecipazione a Secret Cottage Tour Cotswolds Mistery Tour

Fin dalla preparazione dell’itinerario abbiamo trovato informazioni riguardo questi tour. Leggendo di come ti portassero alla scoperta di cottage privati e ti permettessero di calarti per qualche ora nella vita del luogo abbiamo deciso che sarebbe stato un “must-do” del viaggio ed infine così è stato, rivelandosi ancora più entusiasmante del previsto.

  • Entrambi questi tour sono organizzati e gestiti a livello familiare. Infatti Becky ed il marito da alcuni anni danno la possibilità a turisti e viaggiatori di assaggiare (nel vero senso della parola) qualcosa in più delle Cotswolds.
  • Entrambi sono pensati sia per chi si trova in zona, come noi, sia per chi ha programmato una fuga giornaliera da Londra.
  • – La durata di entrambi è di 6 ore e la partenza è prevista proprio dalla stazione di Moreton in Marsh alle ore 10. Prendendo il treno da Paddington alle 08.21 a.m. si arriverà perfettamente in orario.

L’organizzazione prevede che un minibus porti gli ospiti in giro per le stradine di campagna, tra villaggi e prati alla scoperta di angoli altrimenti inaccessibili, tra aneddoti e storie interessanti rendendo ogni secondo prezioso.

Ecco perché ne vale la pena

Spesso durante un viaggio la curiosità di scoprire davvero come vive la gente del posto è grande. Figuriamoci in un luogo come questo dove le casette sembrano abitate da fate. Impossibile non cercare di spiare all’interno, dietro le finestre, per scorgere attimi di vita.
Il Secret Cottage Tour porta i propri ospiti all’interno di uno di questi cottage (quello di Becky per l’appunto) per il caffè in mattinata, il pranzo (provato in prima persona) ed infine per l’afternoon tea nel pomeriggio tra torte e scones davanti al camino.
Il Mistery Tour ha gli stessi presupposti ma con itinerari differenti, sempre cercando di mostrare lati inediti del territorio, e con soste foodie in locande, pub e cafè invece che all’interno della casa privata.
Durante il percorso è possibile ovviamente fermarsi e scattare foto, dato il numero ridotto di passeggeri.

Se non avessimo partecipato a questi tour non avrei visto dov’è stato girato “Il diario di Bridget Jones” né la location dove Cameron Diaz e Jude Law si baciano in “L’amore non va in vacanza”. Non avrei pranzato davanti al camino all’interno di un vero cottage abitato, che tra tappezzeria e quadri alle pareti tanto mi ha ricordato la casa degli zii di Harry Potter. Non sarei neppure riuscita ad ammirare per qualche ora il panorama senza dover guidare e stare attenta alla strada.

L’accoglienza e le esperienze di quella giornata sono state indimenticabili.

(continua sotto)
pranzare in un cottage inglese: si può con il secret cottage tour
Seduta davanti al camino dopo il pranzo nel cottage di Becky, durante il Secret Cottage Tour

4 – Soggiorno presso una delle caratteristiche locande di Moreton in Marsh

All’interno del sito web del Secret Cottage Tour è stata creata una pagina appositamente per indicare i principali Inn e locande in cui è possibile soggiornare nei dintorni, a Moreton in Marsh.
Durante il nostro viaggio non abbiamo fatto tappa per la notte in questa località, ma di passaggio ne abbiamo viste molte, accoglienti e caratteristiche. Ad esempio The Bell Inn, legato alla storia di Tolkien, si trova proprio qui.

(continua sotto)
the bell inn cosa vedere nelle cotswolds
The Bell Inn, la locanda legata al nome di Tolkien

5 – Visita in autonomia al villaggio, nel cuore della campagna inglese fuori Londra

Il giorno seguente, prima di prendere il treno per rientrare a Londra, vale la pena visitare Moreton in Marsh in autonomia facendo una passeggiata. Grazioso e tranquillo si tratta di un villaggio che offre alcuni punti d’interesse, tra cui un mercato nella zona centrale il martedì mattina.

(continua sotto)

tour in inghilterra in auto

6 – Rientro a Londra

Dalla stessa stazione dell’arrivo sarà possibile prendere il treno diretto a Londra Paddington e rientrare in serata. L’esperienza di un paio di giorni immersi nella vita di campagna inglese sicuramente vi resterà nel cuore.

(continua sotto)
location film "l'amore non va in vacanza" nella campagna inglese
La magione davanti cui Cameron Diaz e Jude Law si baciano nel film “L’amore non va in vacanza”
com'è l'interno di un cottage inglese
Pranzo nel cottage privato durante il Secret Cottage Tour
campagna inglese fuori londra: il mistery tour
Location del film “Il diario di Bridget Jones”

la campagna inglese cose da visitare in inghilterra cosa visitare fuori Londra cottage della campagna inglese fuori Londra gita nella campagna inglese fuori londra posti da visitare vicino londra tipico cottage nella campagna inglesecampagna londinese città da visitare vicino londra cosa vedere in inghilterra dove andare nella campagna inglese gita nella campagna inglese fuori londra in giornata città vicino londra da visitare villaggi nella campagna inglese fuori Londra bourton on the water è un villaggio delle cotswolds

 

Senza dubbio due giorni nella campagna inglese fuori Londra vi lasceranno splendidi ricordi e voglia di tornare. In tal caso potrebbe esservi utile qualche consiglio su come organizzare un viaggio in autonomia, tra cui indirizzi gourmand per locande caratteristiche e clotted cream da leccarsi i baffi.
Per tutte le informazioni di approfondimento potete invece far riferimento al sito ufficiale del turismo delle Cotswolds.

Lascia un commento